bicchieri e temperature

produzione della birra 

composizione e classificazione

tipi di birra

bicchieri e temperature

abbinamenti

esame sensoriale della birra

esame sensoriale del cibo

le birre nel mondo



BICCHIERI E TEMPERATURE



Come per il vino anche ogni birra ha bisogno del suo bicchiere per esprimersi ed esaltarsi. La scelta dei bicchieri e delle temperature si basa sui vari metodi di fermentazione della birra.

 

Per birre a fermentazione spontanea necessita un bicchiere panciuto, capiente, leggermente svasato in alto.

La temperatura di servizio tra i 7° e 10° centigradi.

 

Per birre ad  alta  fermentazione necessita un bicchiere panciuto dal bordo molto svasato per permettere lo svilupparsi di tutti i profumi complessi.

La temperatura di servizio tra i 8° e 12° centigradi.

 

Per birre a  bassa  fermentazione necessita un bicchiere alto, cilindrico, dalla forma stretta per far confluire i delicati profumi.

La temperatura di servizio tra i 5° e 7° centigradi.Per tutte le tipologie qualsiasi sia la provenienza e per tutte le specialità, servire in bicchieri consigliati e previsti dalla casa produttrice.

 

Alcuni nomi di bicchieri:

Altaglas-per birre Alt.   Bicchiere cilindrico per non esaltare ma neanche mortificare la schiuma e sottile per dare la sensazione rinfrescante già al tatto.

Balloon -     per birre corpose e da meditazione.   Bicchiere con forma a chiudere per esaltare la schiuma e una superficie ampia per favorire lo scambio termico.

Boccale -     per birre Ale e Pale Ale.   Bicchiere realizzato in vetro spesso, per conservare la temperatura di cantina con  superficie liscia per evidenziare lo scarso perlage.

Boccale tedesco- per birre Marzen ed Export.   Bicchiere chiamato anche Mass realizzato in vetro, ceramica o terracotta è spesso per conservare la freschezza e valorizzare il perlage.

Calice a tulipano - per birre Abbazia.   Bicchiere dalla bocca svasata che impedisce la formazione di una schiuma troppo abbondante e favorisce la percezione dei profumi.

Calice a chiudere - per birre Lager e Pils.   Bicchiere con il bordo che si richiude per contenere la schiuma abbondante con vetro sottile e liscio per dare sensazione di freschezza. 

Colonna conica - per birre danesi.   Bicchiere con caretteristiche simili al calice ma con imboccatura larga, per controllare la schiuma.

Flûte - per birre Pils.   Bicchiere con forma adatta per bere birre secche, con schiuma abbondante e servite fredde.

Coppa - per birre aromatiche.   Bicchiere dalla forma emisferica, che serve per abbassare gradualmente la schiuma ed esaltarne il profumo.

Kolschglas - per birre tipiche o artigianali.   Bicchiere con forma cilindrica, sottile e piccolo.

Pinta -         per birre Stout.   Bicchiere con forma conica rovesciata con  slargo sotto l'orlo per bloccare la formazione di schiuma.

Stivale -       per qualsiasi tipo di birra.   Bicchiere divertente nato in Germania che mette in imbarazzo i meno esperti per la sua poca praticità nell’utilizzo.

Weizenbecker – per birre Weinzen e Weissbier.    Bicchiere da mezzo litro con svasatura alla sommità che serve per controllare l'abbondantissima schiuma.



 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

 

Copyright